giovedì 22 aprile 2010

CHE SIA LA PRIMAVERA?

Non so se sia la primavera... o cosa.. ma in questi giorni ho mille idee per la testa.. mille cose che vorrei fare..
mille post da scrivere... che non posso scrivere perchè la mia "piccola peste" ha fatto fuori due pc portatili: uno sempre in garanzia è in fase di aggiustamento.. l'altro è proprio andato.. fuso... con lo spray per pulire! Direte voi, ma tu dov'eri? Già io dov'ero? In catalessi! Si perchè anche questo effetto mi fa la primavera un "abbiocco" un terribile abbiocco (sonnolenza pesante) verso le tre le quattro del pomeriggio.. così mi sdraio sul divano con il piccolino per farlo addormentare... e mi addormento io.. e lui bello arzillo fa i cavolacci suoi! Quindi le mie fotine tutte sul pc.. aspettano ed aspettano di essere postate.
Quindi tutti i miei post che potrei fare mi affollano la mente.. come le ricettine primaverili che vorrei provare... e non lo faccio.. poi mi è venuta alla mente che mi piacerebbe molto imparare a fare massaggi... e che dire che nel frattempo io e la mia collega abbiamo pensato bene che vorremmo iscriverci all'acqua.gim...
e se proprio vogliamo continuare la mia mente spazia ancora.. ad una vecchia costruzione che ho vicino a casa e vorrei trasformare in un alloggio da affittare tipo bed & braekfast, ed io preparare colazioni... sono idee impossibili perchè ci vorrebbero molte disponibilità finanziarie che io non ho.. ma mi è impossibile non pensarci perchè adorerei fare questo.

Insomma il mio cervello ammattito le pensa tutte e il contrario di tutto e vivo così su una nuvoletta a mezz'aria...
 alle volte tornando prepotentemente alla realtà... ed a volte lasciandomi cullare dal vento e dalle mie idee...

con questo post partecipo anche al 1^ Giveaway di Zucchero&sale.

5 commenti:

Laura ha detto...

E' vero la primavera fa quest'effetto anche a me, voglia di dormire e tantissime cose nuove per la testa ;)!!!
ciaoooo

Cecilia ha detto...

ciao Paola, mi spiace che per i mercatini non ci sei, sarà per un'altra volta. Anche a me la primavera provoca mutazioni nuove ed anche soporifere.. e volevo sempre dirti a proposito della frase che hai scritto sulle persone che commettono errori ma solo alcuni lo riconoscono e si scusano, è bellissima, e molto vera, non sai come mi trova d'accordo.. ma c'è la possibilità che non basti scusarsi e riconoscere gli errori, perchè è tardi per farlo.. e allora.. insieme al tempo manca il respiro. a presto.

Cris ha detto...

Ciao Paola, grazie per aver partecipato!
aspetto il tuo giveaway allora!:)
a presto
p.s. in bocca al lupo!

chit ha detto...

Qualcuno diceva che quando si smette di sognare si incomincia a morire quindi sogna che la vita è bizzarra e... non si sa mai!?!? ;-)
Un abbraccio

stella ha detto...

Quante idee per la testa...bravissima!
Il cambiamento di stagione rende fiacchi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails