giovedì 21 maggio 2009

GIRO GIRO TONDO... PARLA IL MONDO
















































La scuola dove lavoro io, la Direzione Didattica di Lucca 7° Circolo, ha organizzato per la prima volta quest'anno "La 1^ Mostra del Libro" il 21 - 22 - 23 Maggio 2009.

E' la prima mostra di libri creati e realizzati da bambini e genitori.

Questa iniziativa è stata promossa per valorizzare il lavoro dei bambini e per condividere i percorsi realizzati nell'ambito di alcuni progetti del Piano dell'Offerta Formativa del nostro Circolo Didattico.
Il nostro ambiente di lavoro è stato rivoluzionato e reso accogliente e colorato con varie iniziative come:

  • Laboratorio di fumetto condotto da un disegnatore Disney
  • Letture animate
  • Laboratori di costruzione del libro
  • Esibizioni musicali di alcune classi del Circolo
  • Esposizione strumenti musicali realizzati dai bambini
  • stand espositivi a cura di librerie selezionate
Spero che le foto che posto vi rendano l'idea di questa bella iniziativa.
Tengo a precisare che tutto questo è stato realizzato senza aiuti o sovvenzioni dallo Stato ma soltanto con tanta voglia e disposizione delle Insegnanti, dei bambini, dei genitori, di tutti i dipendenti della Direzione e delle Associazioni che hanno contribuito a sovvenzionarci.

Questo per far capire al Ministro Gelmini e Brunetta che sparano a zero sull'incapacità e la fannullaggine degli Insegnanti e dei dipendenti statali che la Scuola è anche questo......

5 commenti:

Pierprandi ha detto...

Vedo che mi hai giò trovato su facebook..:) A presto

chit ha detto...

Non sarebbe male inviargli un bell'oposculo al ministro così, tanto per... :-D
Complimenti a Voi ed ai piccoli manovali, un abbraccio!

il monticiano ha detto...

Penso che questo tuo post sia la migliore risposta a quei due da te citati in fondo.
Lieto di aver letto tra i tuoi i "nomi" di molti blogger amici.

il Russo ha detto...

o.t. Grazie, la vicinanza di amici blogger come te non è stata cosa da poco in giorni amari come quelli appena trascorsi.

il monticiano ha detto...

Ho dimeticato un piccolo particolare nel commento precedente. In questi ultimi dieci anni avtò letto un migliaio di libri thriller e non, mi piacciono soprattutto i legal-thriller come quelli di John Grisham - sono arrivato a quota 18 - mentre per quelli di Patricia Cornwell sto a quota 20(il primo "La Fabbrica dei corpi" e l'ultimo "Il libro dei morti" Che forza la Scarpetta e la nipote eh?). Di Jeffery Deaver mi sono fermato a quota 14 (il primo
"Pietà per gli insonni" e l'ultimo
"Fiume di sangue). A parte Camilleri del quale ho letto tutti i suoi romanzi e Faletti, prova a leggere due formidabili giallisti
italiani:Massimo CARLOTTO e Bruno MORCHIO. Ma io sono un ammiratore delle scrittrici: scrivono meglio, con molta più intelligenza.
Il "malfattore" che mi ha passato e mi passa tutti i libri è il mio unico figlio il quale li legge prima lui o la moglie, poi la prima figlia e infine arrivano a me. Un saluto a tutti quanti siete(vado a commentare sul mio blog).

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails