giovedì 8 ottobre 2009

Ottobre...

E già! il mese di settembre è davvero volato, ancora non mi sono accorta di essere rientrata al lavoro, (meno male anche per quest'anno c'è un lavoro!)
e già mi ritrovo sommersa di cose da fare... nemmeno un attimo di respiro al lavoro!
Poi chiaramente quando arrivo a casa non ho proprio voglia di rimettermi al pc...
Ho un sacco di ricettine da postare qui, ma sta maledette pc non ne vuole sapere di caricarmi le foto... e quindi niente.
Insomma questo inizio di autunno la mia vita è un pò così, impegnatissima al lavoro e a casa una sonnolenza terribile, io che quasi mi accascio sul divano ed il piccolino terribile che sta sveglio e non ne vuol sapere di dormire!
Così va il mondo nel 2000... a dormire il pomeriggio sono le mamme... ed i figli controllano che non conbinano c....te anche da addormentate!!

3 commenti:

il monticiano ha detto...

Ed è più che logico che il piccolino controlli, la mamma deve essere sempre a portata di occhi e di mano.

Mi approprio della ricetta di pizzette di pane, domani la inauguro.

ps. Vi ringrazio qui del vs.commento. Capito che soggetti un po' scombinati che s'incontrano? Pazienza.

il monticiano ha detto...

Oggi ho pensato a voi! Perchè? E' presto detto,
Nel forno è stata infilata una teglia con carta da forno, fette di pane "casareccio" scuro, sormontate da un po' di passata di pomodoro, pezzettini di acciughe sott'olio e di mozzarella, origano e un goccio d'olio d'oliva extra vergine. Senza sale perchè acciughe troppo saporite.
Ne ho ingoiate due fette di 18 cm. l'una divise a metà, così mi sono sembrate quattro fette.
Mezzo bicchiere di vino bianco e ho brindato a voi. Grazie della
ricetta che ripeterò ancora.

chit ha detto...

Sempre detto che il lavoro della mamma degli anni 2000 è uno dei pià duri.
Un abbraccio ;-)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails