domenica 2 novembre 2008

Ai nostri dolori insieme brindiam

Alle volte fa bene passare una serata in compagnia...in buona compagnia... soprattutto quando sei persa nei tuoi pensieri, pensieri malinconici...pensieri che non sai nemmeno tu perchè ti frullano nella testa: forse perchè oggi non è una gran bella giornata per chi come me ha perso molte delle persone a se più care... forse perchè questo tempo autunnale non contribuisce a metterti di buon umore... o forse semplicemente perchè è un periodo un pò così..ed i pensieri malinconici, tristi, "pensierosi" dovevano esserci...
In qualunque caso una bella cena (fondue bourguignonne con salse e salsine...) accompagnata da un buon vino, preciso non sono un'intenditrice di vini, ma ho dei vini preferiti che mi piace bere. Generalmente, ogni giorno non bevo vino, ma diciamo vado ad acqua...però in occasioni particolari mi piace bere un buon vino...e siccome non ci sono abituata dopo mi sento leggera, spensierata, non brilla però quella sensazione di leggerezza che ti fa prendera la vita con più semplicità.
Perciò questo fine settimana ho proprio passato dei bei giorni: anche se ieri sera senza luce, e quindi cena a lume di candela "per forza"...ed oggi giornata... OTTIMA sotto tutti i punti di vista.

3 commenti:

l'incarcerato ha detto...

E hai fatto benissimo, bisogna distrarsi ogni tanto, e un buon vino insieme con una buona compagnia fa più che bene.

E alla fine pensi che la vita non è poi così malvagia, anzi!


"Il vino allieta il cuore dell'uomo, e la gioia è la madre di tutte le virtù" Goethe

A presto!

Francesca ha detto...

Un bacio Pà, non essere triste!!!

Fabioletterario ha detto...

Se vuoi, possiamo essere tristi insieme... :-(

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails