sabato 16 aprile 2011

STANOTTE HO FATTO UN SOGNO..

BELLO... Ho sognato mia sorella...



Mi ricordo che mio cognato mi ha detto che dovevamo portare a fare un controllo mia sorella perchè stava sempre più male.. infatti all'inizio del mio sogno.. la vedo su di un lettino, quelli degli ospedali.. e che stava proprio male..
Poi mi ritrovo in questo ospedale.. stanzoni grandi.. non ricordo proprio bene tutto.. ma c'erano alcuni dottori.. un infermiere gentile.. ed il primario già un pò su di età con i capelli bianchi che mi dice: "portatela pure a casa, sta bene.."
Quindi mi ritrovo in macchina io e lei.. e guidava mia sorella.. (era da quando si era ammalata che non poteva più guidare la macchina).. guidava ed io le chiedo " Roby devo guidare io?" .... No, no va tutto bene guido io.. è la sua risposta.
Dopodichè mi sono svegliata... e mi è rimasta addosso una sensazione strana.. di tranquillità... di benessere.. di serenità..come se dall'aldilà la mia sorellina mi volesse dire finalmente sto bene,, non preoccuparti più, sto proprio bene.
Lo sò razionalmente tutto questo non può essere... ma c'è un precedente, prima che lei si ammalasse, alcuni mesi prima, facevo degli incubi: quando sognavo che si ammalava mia figlia, quando che stava male mio figlio e mi sono sognata anche di lei che stava male insomma mi sognavo che i miei familiari dovevano morire.. senza motivi apparenti perchè in quel periodo stavamo tutti bene e non avevo motivi di preoccupazioni. Dopo pochi mesi 3, 4 abbiamo saputo della grave malattia di mia sorella... ed io ho ripensato a quei sogni.. che magari potevano essere come degli avvertimenti.
Mah forse a molti di voi sembrerò un pò bislacca.. ma io credo che il nostro corpo ci mandi dei segnali per avvertirci di qualcosa... basta solo ascoltarli.
Beh oggi sicuramente questo sogno mi ha lasciato delle sensazioni piacevolissime.. quella serenità che nella realtà ancora mi manca.

5 commenti:

Cinzia ha detto...

Quelli che vengono a mancare, li ritroviamo DENTRO di noi, e sono sempre lì, vicinissimi. Basta solo stare un poco in silenzio, come in un sonno -appunto- che possiamo sentirli.
ti abbraccio

Max ha detto...

I sogni sono avvolte premonitori di un qualcosa, lo so per certo...Ciao e buona domenica.

Stefania ha detto...

Le persone che non vivono più non ci lasciano, ma si uniscono a noi, e non so se sia per sensazioni, per chimica o per chissà cosa ci sono accanto e sanno avvertirci e rassicurarci. Un abbraccio a te e una preghiera per tua sorella

paoladany ha detto...

@Cinzia, Max, Stefania grazie di cuore delle belle parole.

Angela ha detto...

Forse è davvero tornata per darti srenità, ascoltala sorridi di più, mai nessuno se ne va per sempre.. Buona domenica, ti abbraccio Angela

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails