giovedì 28 luglio 2011

SANTA MONICA DUE... E...HAPPY HOUR CASALINGO


immagine presa su internet.

Varo anomalo a Viareggio: anomalo perché la barca Santa Monica Due non deve solcare mari o oceani ma arrivare dolcemente fino alla darsena della Madonnina, gettare l'ancora e calare le passerelle. Un chilometro o poco più. Poi stop: rimarrà ferma per anni, chissà.. forse per sempre. Champagne poi a fiumi. Non solo per il varo ma perchè la vita del Santa Monica Due sarà - dai primi di agosto - quella del pianobar, ristorante (e champagneria appunto). Un bar galleggiante unico, costruito apposta con queste caratteristiche: ecco due ponti da circa 140mq che ospiteranno la caffetteria, il bar (l'ora dell'aperitivo sarà il clou) con possibilità anche di piccola ristorazione.

Più o meno la Santa Monica Due sarà ormeggiata a metà strada tra l'ingresso al porto e la Madonnina.

Una "trovata" di alcuni imprenditori da provare sicuramente se i prezzi non saranno proibitivi.

Io adoro quella zona di Viareggio, non amo andare in passeggiata, o nelle vie clou di Viareggio Via c. Battisti, Corso Garibaldi, non amo andare sul molo dal lato passeggiata...


ma la zona della Darsena... La fascia fra la Torre Matilde e il porto.. con il molo, il porto vecchio... Via Coppino
letteralmente la amo...


non sò la motivazione... nè perchè mi piace così tanto.. ma quando arrivo e giro in via Coppino, mi sento pervarsa da un'aria di mare.. di salmastro.. di sale.. di negozi e locali che mi ricordano il mare...
forse nei miei avi ho qualche marinaio..? Qualche pirata...? Chissà!!
O forse semplicemente perchè sono una sognatrice... e camminando per il porto... sul molo... sentendo nell'aria l'odore salmastroso... viaggio con la fantasia e mi ritrovo su velieri..ad ammainare o issare vele... o barchette di pescatori... a pescare... a prendere il sole...


A proposito all'età di 14/15 anni ho fatto anche un corso di vela!! è si ce l'ho proprio nel sangue il mare!!

Così per creare in anticipo l'happy hour del Santa Monica Due al momento lo preparo io sulla mia meravigliosa terrazza, da cui non si vede il mare.. ma se proprio si vuole chiudendo gli occhi si può anche immaginare... le conchiglie ci sono: in un artigianale scaccia-spiriti preparato da me e Daniele con le conchiglie ed i sassolini raccolti a Lipari...



il rumore delle onde pure (registrato sul mio cellulare sempre a Lipari)...
si! non ditemi che sono pazza!! lo so già da sola!!! :-)

...ed il resto immaginiamolo..

e se l'odore del mare arriva a Milano......anche qui può arrivare l’odore del mare a prendermi... (Alex Britti - Milano)
figuriamoci qui da me a meno di 10 chilometri...




INGREDIENTI:

PROSECCO
GRANATINA
BITTER ANALCOLICO
TEQUILA
GHIACCIO
PANNA DA MONTARE

Mettere in una caraffa il bitter, la granatina e mescolare con un cucchiaino lungo. Aggiungere tequila ed allungare con il prosecco. Aggiungere il ghiaccio ed allungare con il prosecco.
Colare e mettere in bicchieri da aperitivo o cocktail, versare sopra piano la panna liquida da montare.

A proposito anche i bicchieri sono di Lipari (me li ha regalati Daniele)!

1 commento:

Stefania ha detto...

ci piacciono le stesse cose, il mare, la calma e non il caos delle vie principali. Ho visto un qualcosa di simile a questo battello mi sembra a praga, di sicuro io preferirò sempre il tuo happy hour casalingo. un abbraccio

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails